EIUS

Cerca

Suggerimenti per la ricerca

Per ricercare all'interno di EIUS un atto giurisdizionale (sentenza, ordinanza o decreto) oppure un articolo di dottrina, inserisci i relativi estremi (organo emanante, data e numero; titolo e autore/i), senza punteggiatura (es.: Cassazione civile 6 settembre 2017 20834).

Se non conosci gli estremi del documento che stai cercando, inserisci una o più parole - separate da uno spazio e senza punteggiatura - contenute nel testo di quel documento oppure attinenti all'argomento da esso trattato.

Se la ricerca non dà alcun risultato:

- assicurati di aver digitato correttamente le parole che stavi cercando;

- prova a ripetere la ricerca inserendo termini diversi e, se possibile, più generici.

Il motore di ricerca è case insensitive: non distingue, cioè, fra lettere maiuscole e lettere minuscole.

Caratteri speciali e operatori logici

Nell'effettuare la ricerca, puoi utilizzare - a seconda delle tue necessità - i seguenti caratteri speciali e operatori logici (singolarmente o combinati tra di loro).

Virgolette alte ("): consentono di ricercare una frase esatta oppure più parole nello stesso ordine in cui sono state inserite tra le virgolette (es.: "corte di cassazione", "questione di legittimità costituzionale").

Trattino (-): anteposto a una parola (senza spazi), consente di escludere tutti i risultati in cui compare quella parola (es.: -contratto, -concorso).

Asterisco (*): è un carattere "jolly" (wildcard) che consente di sostituire lettere mancanti di una parola oppure parole mancanti di una frase, in modo da estendere l'ambito della ricerca. Ad esempio, digitando leg*, il motore di ricerca riporterà le pagine in cui compare una qualunque parola che comincia con quelle tre lettere: legge, legislativo, legislatore, ecc.

AND (scritto tutto in maiuscolo): è un operatore logico che consente di ricercare documenti in cui compaiono tutte le parole inserite, anche se non nella stessa sequenza (es.: contratto AND inadempimento AND risoluzione). Quando si usa questo operatore, è consigliabile inserire le parole in ordine decrescente di importanza rispetto all'oggetto della ricerca.

OR (scritto tutto in maiuscolo): è un operatore logico che consente di ricercare documenti in cui compare o una parola (o una serie di parole) o un'altra, oppure entrambe (es.: contratto OR inadempimento OR risoluzione).