EIUS

Tag
procedura penale

200 risultati

Procedura penale: la sentenza di non luogo a procedere nei confronti dello straniero espulso in via amministrativa (art. 13, comma 3-quater, d.lgs. 286/1998) preclude il proscioglimento nel merito ex art. 129, comma 2, c.p.p.
Corte di cassazione, sezione V penale, 7 maggio 2021, n. 26519 (dep. 12 luglio 2021)

Procedura penale: inammissibile la questione di costituzionalità dell'art. 4-ter d.l. 82/2000 (giudizio abbreviato)
Corte costituzionale, 8 luglio 2021, n. 147

Reati tributari: i chiarimenti della Suprema Corte sulla competenza territoriale nell'ipotesi di associazione per delinquere finalizzata all'emissione di fatture false e alla commissione di altri reati ex d.lgs. 74/2000
Corte di cassazione, sezione I penale, 4 giugno 2021, n. 25403 (dep. 2 luglio 2021)

Mandato d'arresto europeo: non viola il ne bis in idem il provvedimento che dispone la consegna già negata con decisione definitiva, se nel frattempo è cambiata la normativa interna applicabile
Corte di cassazione, sezione VI penale, 25 giugno 2021, n. 25333 (dep. 1° luglio 2021)

Processo penale: è incostituzionale la sospensione della prescrizione a seguito di rinvio del procedimento per motivi organizzativi legati all'emergenza epidemiologica da Covid-19
Corte costituzionale, 6 luglio 2021, n. 140

Procedura penale: inammissibile il ricorso per cassazione contro la sentenza ex art. 599-bis c.p.p. col quale si deduca l'illegalità della pena siccome ridotta di un terzo benché il processo non si fosse svolto con rito abbreviato
Corte di cassazione, sezione III penale, 26 aprile 2021, n. 24670 (dep. 24 giugno 2021)

Reati ambientali: la prescrizione ex art. 318-ter d.lgs. 152/2006 è atto tipico di polizia giudiziaria, non autonomamente né immediatamente impugnabile davanti al giudice penale
Corte di cassazione, sezione III penale, 4 dicembre 2020, n. 24483 (dep. 23 giugno 2021)

Procedura penale: è inammissibile la richiesta di rescissione del giudicato presentata nelle forme di cui agli artt. 582 e 583 c.p.p.
Corte di cassazione, sezione V penale, 3 marzo 2021, n. 23075 (dep. 10 giugno 2021)

Procedura penale: un'importante pronuncia delle Sezioni unite in tema di overturning su appello della sola parte civile e di giudizio di rinvio a seguito di annullamento ex art. 622 c.p.p.
Corte di cassazione, sezioni unite penali, 28 gennaio 2021, n. 22065 (dep. 4 giugno 2021)

Procedura penale: inammissibili le questioni di costituzionalità degli artt. 438, comma 6, e 458, comma 2, c.p.p., là dove non prevedono che l'imputato possa riproporre al giudice del dibattimento la richiesta di giudizio abbreviato condizionato respinta dal GIP
Corte costituzionale, 21 giugno 2021, n. 127

Procedura penale: l'omessa notifica all'interessato dell'avviso di fissazione dell'udienza davanti al tribunale di sorveglianza comporta la nullità assoluta e insanabile della relativa decisione
Corte di cassazione, sezione I penale, 21 aprile 2021, n. 21140 (dep. 28 maggio 2021)

Procedura penale: nel giudizio di riesame di misure coercitive (art. 309 c.p.p.), l'avviso di deposito della decisione del tribunale va notificato al solo difensore destinatario dell'avviso di udienza, e non anche ai difensori nominati successivamente
Corte di cassazione, sezione VI penale, 20 aprile 2021, n. 20734 (dep. 25 maggio 2021)

Procedura penale: l'omessa notifica all'imputato del decreto di citazione a giudizio determina una nullità assoluta, rilevabile d'ufficio in ogni stato e grado del procedimento
Corte di cassazione, sezione II penale, 18 febbraio 2021, n. 19868 (dep. 19 maggio 2021)

Procedura penale: il giudice investito dell'istanza di revoca o di sostituzione della custodia cautelare in carcere, se dispone accertamenti istruttori dopo il parere del PM, deve sollecitare quest'ultimo a esprimersi di nuovo
Corte di cassazione, sezione III penale, 23 febbraio 2021, n. 18935 (dep. 14 maggio 2021)

Procedura penale: i chiarimenti della Suprema Corte sull'interpretazione dell'art. 593, comma 1, c.p.p., là dove prevede che il PM può appellare le sentenze di condanna che «stabiliscono una pena di specie diversa da quella ordinaria del reato»
Corte di cassazione, sezione VI penale, 24 marzo 2021, n. 18114 (dep. 10 maggio 2021)

Procedura penale: se il difensore d'ufficio rifiuta la domiciliazione, le notifiche all'imputato che non abbia eletto un altro domicilio vanno effettuate secondo gli artt. 157 e 159 c.p.p.
Corte di cassazione, sezione I penale, 9 marzo 2021, n. 17096 (dep. 4 maggio 2021)

Procedura penale: ove si succedano nel tempo discipline diverse e manchino disposizioni transitorie, la normativa applicabile alla rescissione del giudicato dipende dal momento in cui il condannato in absentia acquisisce il diritto a impugnare
Corte di cassazione, sezione V penale, 16 aprile 2021, n. 15666 (dep. 26 aprile 2021)

Procedura penale: un'importante pronuncia delle Sezioni unite in tema di processo in absentia e rescissione del giudicato
Corte di cassazione, sezioni unite penali, 26 novembre 2020, n. 15498 (dep. 23 aprile 2021)

Processo penale: inammissibili le questioni di costituzionalità dell'art. 521 c.p.p., là dove non prevede la facoltà dell'imputato di richiedere il giudizio abbreviato a seguito della riqualificazione giuridica del fatto
Corte costituzionale, 14 maggio 2021, n. 98

Processo penale: inammissibili, per difetto di rilevanza, le questioni di costituzionalità relative allo svolgimento delle udienze tramite collegamento telematico durante l'emergenza epidemiologica da COVID-19
Corte costituzionale, 11 maggio 2021, n. 96