EIUS

Tag: previdenza e assistenza

38 risultati

Previdenza: inammissibile la questione di costituzionalità sul divieto di cumulo della pensione di anzianità col reddito da lavoro dipendente
Corte costituzionale, 14 ottobre 2020, n. 213

Previdenza e assistenza: è incostituzionale l'art. 38, comma 4, l. 448/2001, là dove prevede che l'importo della pensione d'inabilità degli invalidi civili totali è incrementato al compimento dei sessant'anni, anziché della maggiore età
Corte costituzionale, 20 luglio 2020, n. 152

Assistenza sociale: inammissibili le questioni di costituzionalità dell'art. 3, comma 1, lett. a), n. 1), d.lgs. 147/2017, che riconosce(va) il reddito di inclusione ai soli stranieri provvisti di permesso UE per lungo-soggiornanti
Corte costituzionale, 10 luglio 2020, n. 146

Reddito di cittadinanza: non è incostituzionale il disposto che prevede la sospensione dell'erogazione nei confronti del beneficiario o richiedente sottoposto a misura cautelare personale o condannato con sentenza non definitiva per taluni delitti
Corte costituzionale, 23 giugno 2020, n. 122

Previdenza: il regime tributario italiano derivante dalla convenzione italo-portoghese contro le doppie imposizioni sui redditi non contrasta coi principi di libera circolazione e non discriminazione
Corte di giustizia UE, ottava sezione, 30 aprile 2020

Contributi previdenziali: la scadenza del termine perentorio per proporre opposizione alla cartella di pagamento dei contributi previdenziali non muta il termine di prescrizione da breve a ordinario
Corte di cassazione, sezione VI civile, 20 febbraio 2020, n. 4313

Previdenza complementare: è incostituzionale la diversità di regime fiscale per dipendenti pubblici e dipendenti privati, a scapito dei primi
Corte costituzionale, 3 ottobre 2019, n. 218

Previdenza: la Consulta ribadisce l'operatività, nel sistema delle "finestre", del principio di "neutralizzazione" dei periodi contributivi sfavorevoli per i lavoratori autonomi iscritti alle gestioni speciali INPS
Corte costituzionale, 12 luglio 2019, n. 177

Previdenza: non è incostituzionale la norma che consente d'imporre alle imprese agricole contributi previdenziali sulla base di un fabbisogno presuntivo determinato in forza di una stima tecnica
Corte costituzionale, 17 maggio 2019, n. 121

Previdenza: al lavoratore marittimo che ha conservato la residenza nello Stato UE d'origine si applica la normativa di quest'ultimo
Corte di giustizia UE, terza sezione, 8 maggio 2019

Previdenza: è incostituzionale l'irripetibilità dei contributi indebitamente versati dai datori di lavoro agricolo prima dell'entrata in vigore dell'art. 32, comma 7-ter, del d.l. 69/2013
Corte costituzionale, 15 marzo 2019, n. 49

Previdenza: l'avvocato che vuole percepire la pensione di anzianità deve cancellarsi dall'albo
Corte di cassazione, sezione lavoro, 25 gennaio 2019, n. 2225

Previdenza: il diritto UE non richiede che una persona eserciti un lavoro subordinato in uno Stato membro al fine di beneficiarvi di prestazioni familiari per i figli residenti in un altro Stato membro
Corte di giustizia UE, terza sezione, 7 febbraio 2019

Previdenza: l'avvocato che esercita saltuariamente la libera professione deve iscriversi alla Gestione separata INPS
Corte di cassazione, sezione lavoro, 12 dicembre 2018, n. 32167

Previdenza: niente totalizzazione per i contributi versati all'Enasarco
Corte di cassazione, sezione lavoro, 27 settembre 2018, n. 23349

Decreto "salva leggi": è incostituzionale l'inclusione dell'art. 8 della l. 991/1952 tra le disposizioni legislative statali, anteriori al 1970, di cui si ritiene indispensabile la permanenza in vigore, trattandosi di articolo già tacitamente abrogato
Corte costituzionale, 4 ottobre 2018, n. 182

Previdenza: il lavoratore distaccato che sostituisce un altro lavoratore distaccato rientra nel regime di sicurezza sociale del luogo di lavoro, anche se essi non sono stati distaccati dal medesimo datore di lavoro
Corte di giustizia UE, prima sezione, 6 settembre 2018

Previdenza: il lavoratore autonomo che, dopo aver maturato i requisiti per la pensione, continua la propria attività, versando la relativa contribuzione, non può ricevere un trattamento pensionistico deteriore
Corte costituzionale, 23 luglio 2018, n. 173

Previdenza sociale: uno Stato UE non può imporre a una persona che ha cambiato sesso l'annullamento del matrimonio precedentemente contratto per poter beneficiare di una pensione di fine lavoro all'età prevista per le persone del sesso da essa acquisito
Corte di giustizia UE, grande sezione, 26 giugno 2018

Previdenza: non è incostituzionale la riduzione delle pensioni anticipate decorrenti negli anni 2012, 2013 e 2014
Corte costituzionale, 23 maggio 2018, n. 104